Perugia 15-19 Aprile 2015

A #IJF15 arriva Mash Up: la prima piattaforma per la produzione semplice e automatica di contenuti audio.

Realizzare un prodotto audio senza aver più bisogno di uno studio di registrazione tradizionale, lavorando direttamente su una piattaforma on-line senza installare alcun software. E' questa l'idea di Mash Up, un innovativo sistema per l'automazione della produzione e postproduzione di file audio, realizzato dalla software house Meway.
Dalla registrazione all'editing fino alla pubblicazione, Mash Up è un potente strumento che si presta perfettamente a diverse esigenze, da quelle di un'agenzia radiofonica o di un centro media, al singolo professionista: permette, infatti, di velocizzare e rendere automatica la realizzazione di Giornali Radio, rubriche o servizi, riuscendo a generare in pochissimi secondi prodotti altamente professionali.
Mash Up consente ai professionisti di interagire anche a distanza, tramite un'app dedicata in grado di inviare clip audio al sistema o utilizzando una sezione dedicata alla scrittura collaborativa che permette di lavorare contemporaneamente sullo stesso testo.
Inoltre, Mash Up si integra con tutte le piattaforme social: è infatti possibile condividere su Facebook o Twitter qualsiasi prodotto audio che è stato realizzato.
Il software è stato concepito assieme a specialisti del settore e tiene conto delle diverse esigenze di una redazione giornalistica. Fondata nel 2009 a Roma da due giovani imprenditori, Meway è una società che si occupa della realizzazione di servizi ed infrastrutture per il mercato professionale: dalla gestione e diffusione in streaming di contenuti audio/video in modalità Live e OnDemand, allo sviluppo di applicazioni mobile, al Second Screen fino alla creazione di piattaforme per Web Tv in cloud.